AYURVEDA

L'Āyurveda è la Medicina Tradizionale Indiana che si occupa del ripristino e del mantenimento dell’equilibrio psico-fisico

I TRATTAMENTI

I trattamenti ayurvedici sono diversamente articolati, considerano la costituzione individuale (Prakriti) e lo stato di equilibrio dei Dosha.

I MATERIALI

Le sostanze utilizzate nei trattamenti sono varie ma essenzialmente a base di oli ayurvedici erbalizzati e polveri medicate.

CORPO E MENTE

L’Āyurveda considera la mente come parte integrante ed inscindibile dell’essere vivente.

Visite Mediche

La visita medica ayurvedica è effettuata da un medico chirurgo esperto di Medicina Ayurvedica ed ha come obiettivo la prevenzione e il mantenimento o recupero dello stato di salute psicofisica.

Trattamenti Personalizzati

I trattamenti tradizionali ayurvedici sono molteplici e vengono personalizzati secondo la natura individuale della persona, numero di trattamenti, sequenza e materiali vengono quindi stabiliti con attenzione.

Ayurveda Yoga Therapy

Lezioni individuali di Yoga dedicate alla creazione di una pratica personalizzata che secondo la lettura ayurvedica, e volta al bilanciamento dei dosha.

Pacificante dei Tre Doṣa, anche se in particolare allevia Vāta Doṣa.

Benefici generali: ringiovanente, allevia la stanchezza, utilizzato in alcuni disturbi oculari per la stimolazione riflessa di alcuni punti Marma, rinforza il corpo. 

Tatiana Karpenko

Terapista Āyurveda diplomato Ayurvedic Point e SNA Oushadashala, Thrissur, India

Stafano Pisano

Terapista Āyurveda diplomato Ayurvedic Point e SNA Oushadashala, Thrissur, India

dr.ssa Dacia Dalla Libera 

medico chirurgo, specialista in Neurologia, medico esperto in Āyurveda 

Dr. Antonio Morandi

Direttore della Scuola Ayurvedic Point

Medico, Neurologo ed Āyurveda Vaidya (Āyurveda Academy, Pune, India - Joytinat International College of Āyurveda), è Direttore dal 2002 della Scuola di Medicina Ayurvedica “Ayurvedic Point”, certificata ISO 9001, e Presidente della Società Scientifica Italiana di Medicina Ayurvedica (S.S.I.M.A.)

Carmen Tosto

Direttrice del Corso per Terapisti

Terapista Āyurveda (SNA Oushadashala, Thrissur, India e IJCA Joytinat International College of Āyurveda), Insegnante Yoga (Ist. Yoga M.o C.Patrian Milano e Sūrya Chandra Marga M.a G.Cella Al Chamali Piacenza), è Vice Direttore della Scuola di Medicina Ayurvedica “Ayurvedic Point” (Certificata ISO 9001) e Direttore del Corso per Terapisti Āyurveda della stessa Scuola.

I MATERIALI

Le sostanze utilizzate nei trattamenti sono varie ma essenzialmente a base di oli ayurvedici erbalizzati e polveri medicate, le cui formulazioni classiche sono rintracciabili e riportate negli antichi testi ayurvedici.
Anche da noi è oggi possibile trovare prodotti di alta qualità, rispettosi della tradizione e controllati secondo le norme ed i criteri di sicurezza vigenti nei paesi occidentali. Secondo i trattamenti vengono utilizzate sostanze diverse, che possono comunque variare ulteriormente secondo lo squilibrio e la costituzione doshica della persona. Gli stessi trattamenti, ma applicati con oli a specifiche proprietà, avranno quindi effetti diversi.

Numero di trattamenti, sostanze utilizzate e frequenza, vengono quindi determinati su base della necessità individuale.

 

OLI AYURVEDICI MEDICATI - TAILA

“Il corpo intero è fatto di sostanze oleose e tutta la vita dipende da esse” (Suśruta Saṃhitā - Ci.cap.XXXI)

Nella tradizione classica dell’Āyurveda grande enfasi e cura particolare è data all’utilizzo degli oli medicati. In India viene da sempre fatto un abbondante uso di sostanze oleose in varie forme e modalità, dagli usi personali e domestici, agli impieghi più specifici in ambito terapeutico.

In Āyurveda l’oleazione di corpo e testa è prevista nella routine igienica quotidiana (chiamata Dinacharya) e, nel testo classico ayurvedico Caraka Saṃhitā, è detto:

“Se una persona pratica regolarmente il massaggio d’olio, il suo corpo non risente di ingiurie o del lavoro più duro. La sua struttura fisica diventa forte, flessibile ed attraente. Mediante questa pratica il processo dell’invecchiamento è rallentato”
(Caraka Saṃhitā - Sū. cap.V, 88-89)

In Āyurveda è chiamata Snehana la terapia dell’oleazione, ungere, lubrificare e carezzare il corpo esterno ed interno
Snehana deriva dalla radice “snih” che significa “aderire, essere attaccato, avvolgere” ma significa anche voler bene, provare amore.

Le qualità (Guṇa), l’azione (Karma) e la potenza (Virya) delle sostanze oleose medicate sono fondamentali nella corretta applicazione della terapia e di ogni trattamento in Āyurveda.
Gli oli medicati sono un elemento fondamentale della terapia fisica ayurvedica. Seconda la tradizione esistono centinaia di formulazioni a tutt’oggi reperibili e comunemente utilizzate.

La preparazione di un olio ayurvedico è estremamente complessa ed occorre particolare cura e rispetto delle regole; tradizionalmente generazioni intere di famiglie si tramandano ricette e formule speciali. Tutto è da sempre eseguito secondo le indicazioni degli antichi e classici testi ayurvedici, tutto è già così perfetto avendo superato la prova del tempo attraverso migliaia di anni d’esperienza.

Gli oli medicati sono realizzati attraverso elaborate e lunghe procedure (si tratta di vere e proprie cotture per permettere agli elementi erbali di rilasciare le loro proprietà) e non è possibile realizzarli in forma domestica, in quanto i materiali e le modalità di preparazione, richiedono una conoscenza tecnica e pratica approfondita della farmacologia ayurvedica.

E’ possibile finalmente anche in Italia avere ottimi oli ayurvedici tradizionali.
Presso il nostro Centro vengono selezionati i migliori prodotti presenti sul mercato italiano, sono regolarmente importati e come tali provvisti di adeguate certificazione e garanzie a livello nazionale ed internazionale.
Secondo l’Āyurveda l’olio utilizzato per i trattamenti esterni ha un’azione importante che non è confinata alla sola pelle in quanto la via di assorbimento permette di raggiungere differenti elementi tissutali del corpo.

Per questo motivo è ancora più importante che ne venga garantita la purezza.
Di solito l’olio di base più usato è quello di sesamo, ma secondo le indicazioni è possibile usare anche olio di cocco (nella preparazione di taila indicati per la testa), senape, ricino, ma è possibile anche usare grassi di derivazione animale (es. latte o ghee).

 

CŪRṆA

Nella tradizione classica dell’Āyurveda vengono da sempre utilizzati anche per via esterna molteplici formule erbali sotto forma di cūrṇa ovvero polveri di erbe e spezie finemente micronizzate.
Vi sono numerose applicazioni in cui i cūrṇa vengono utilizzati, a volte in forma semplice altre volte miscelate con oli o decotti.

La preparazione di un cūrṇa tradizionale è estremamente complessa ed occorre particolare cura e rispetto delle regole; tradizionalmente generazioni intere di famiglie si tramandano ricette e formule speciali.
Tutto è da sempre eseguito secondo le indicazioni degli antichi e classici testi ayurvedici, e tutto è già così perfetto avendo superato la prova del tempo attraverso migliaia di anni d’esperienza.

Le qualità (Guṇa), l’azione (Karma) e la potenza (Virya) delle sostanze medicate sono fondamentali nella corretta applicazione della terapia e di ogni trattamento in Āyurveda. Le polveri possono essere a composizione semplice quindi a base di una sola erba o con formulazioni più complessa.

Presso il nostro Centro vengono selezionati i migliori prodotti presenti sul mercato italiano, sono regolarmente importati e come tali provvisti di adeguate certificazione e garanzie a livello nazionale ed internazionale.

Ottima professionalità e accoglienza...Super.

Un luogo dove ti senti a casa, dove ti senti tutto e parte di tutto!

Sin dalla prima volta che sono entrata ho respirato armonia,benessere e un senso di pace immenso:)

Eventi & Seminari

6-7 Agosto 2017 Il Dr. Antonio Morandi invitato come relatore all’Amrita Samyogam 2017 - International Conference on Integrative Ayurveda and Modern Medicine.

Amrita Samyogam 2017 - International Conference on Integrative Ayurveda and Modern Medicine 6 e 7 Agosto 2017 presso Amrita Institute of Medical Sciences - Kochi, Kerala, India  organizzato da Amrita School of Ayurveda in collaborazione con Amrita Institute of Medical Sciences.  Leggi tutto

8-10 Settembre 2017 19° Āyurveda Symposium

19° Simposio Internazionale di Āyurveda. Conferenza specialistica per medici, terapisti e studenti in formazione.  8-10 Settembre 2017, Birstein, Germania Leggi tutto

23 Settembre 2017 Discussione tesi 2017

Discussione Tesi Quadriennio 2013 / 2017 La discussione Tesi per il quadriennio 2013/2017 avrà luogo Sabato 23 Settembre 2017 presso la sede della Scuola Ayurvedic Point, in C.so Sempione 63, Milano (ingresso nel vicolo laterale) L’ingresso è libero ed aperto a tutti. Ecco il programma in dettaglio (per scaricarlo in PDF CLICCARE QUI)     Leggi tutto

News & Articoli

Efficacia del massaggio ayurvedico in pazienti con dolore cronico

Efficacia del massaggio ayurvedico (Sahacharadi Taila) in pazienti con dolore cronico nella parte bassa della schiena: un trial randomizzato e controllato   Syal Kumar, AD1, Thomas Rampp1, Christian Kessler, MD2,3 Michael Jeitler, MD2,3 , Gustav J. Dobos, MD1, Rainer Lüdtke, MSc4 Larissa Meier, MD2,3 and Andreas Michalsen, MD2,3  The Journal of Alternative and Complementary Medicine Volume 23, Number 2, 2017, pp. 109–115   ABSTRACT Obiettivi: L'Ayurveda è uno dei più antichi sistemi sanitari completi del mondo. Il massaggio ayurvedico e la terapia fisica sono usati frequentemente per trattare pazienti con sindromi del dolore cronico e disturbi del sistema muscolo-scheletrico. Questo studio ha lo scopo di valutare l'efficacia del massaggio ayurvedico nel dolore cronico non-specifico della parte inferiore della schiena mediante uno studio clinico randomizzato. Leggi tutto

Valutazione farmacologica del Dhanyamla

Valutazione farmacologica del Dhanyamla. Ranasinghe R.L.D.S1, Ediriweera E.R.H.S.S.2 International Ayurvedic Medical Journal ISSN 2320-5091 Volume 3; Issue 3; March-2015 ABSTRACT Il termine "Dhanyamla" è composto da due parole distinte, "Dhanya" e "Amla", e ha il significato esteso di "cereali fermentati". Dhanyamla ha un grande valore terapeutico. È ampiamente usato in India, ma non in Sri Lanka. Questo studio si propone di valutare le proprietà di Dhanyamla e di far conoscere ai medici i suoi benefici. Leggi tutto

Efficacia terapeutica e meccanismo d'azione dello shirodara

Efficacia terapeutica e meccanismo d'azione dello shirodara ayurvedico: una rassegna basata sulle evidenze.   Haramohan Moharana1, Arun Kumar Mahapatra2, Laxmi Maharana3, Santosh Kumar Singh4 World Journal of Ayurvedic Science e-ISSN 2456-0227 - Pubblicato il 05/02/2017   ABSTRACT Lo Shirodhara è una forma di procedura snehana ayurvedica, che prevede il delicato versamento di liquidi  sulla fronte. Questa procedura può essere un poorvakarma (procedura preliminare) al panchakarma principale o pradhan karma (procedura principale) a seconda della condizione del paziente. Leggi tutto

Video del Mese

  • IL MOMENTO PRESENTE: EQUILIBRIO TRA PASSATO E FUTURO

    Intervista di Anima.TV al dr. Morandi durante il Milano Yoga festival 2013

    La mente, che nella tradizione indiana viene chiamata "la scimmia pazza", non si ferma mai, è continuamente proiettata nel futuro o nel passato, e noi con lei. Così facendo, perdiamo il contatto con la realtà, perché la realtà è nel presente, nel qui e ora. 

    Questo ci impedisce di vivere realmente, perchè quello che proviamo si basa su presupposti che non esistono davvero: si tratta o di aspettative su un futuro che ancora non si è realizzato, o di ricordi di un passato che non c'è più.

    Leggi tutto...

Il nostro Team

Ayurveda, il senso della vita

  • Il legame con la tradizione
    Il legame con la tradizione L’Ayurveda non è solo una medicina, ma è anche un’epistemologia, un sistema completo di conoscenza della natura che sta a supporto dell’osservazione scientifica. Il mondo, visto attraverso gli occhi dell’Ayurveda è un mondo interconnesso, fatto di relazioni che definiscono le cose
    Leggi tutto...
  • Il valore della Medicina Tradizionale
    Il valore della Medicina Tradizionale Una tradizione è il la componente pratica della memoria ancestrale di un popolo. Essa è svincolata da riferimenti individuali e conserva solo elementi che hanno superato la prova del tempo e che sono quindi reali ed efficaci.
    Leggi tutto...
  • La relazione con la Scienza Moderna e la Biomedicina
    La relazione con la Scienza Moderna e la Biomedicina L’Ayurveda non si pone come una Medicina Alternativa e neanche Complementare. Entrambi i termini intendono una separazione dalla Scienza Moderna e BioMedicina che non è nè utile nè reale. La Complementarità indica inoltre sempre una supremazia di un sistema sull’altro.
    Leggi tutto...

I nostri spazi

Luminosi, comodi e silenziosi: nuovi spazi per i tuoi eventi…nel cuore di Milano!

Ayurvedic Point offre Spazi per Corsi, Seminari, Eventi
Un nuovo spazio per i tuoi eventi a Milano, sale organizzate per corsi settimanali, seminari, conferenze, incontri, stage...

Leggi tutto...

Dicono di Noi

  • Sin dalla prima volta che sono entrata ho respirato armonia,benessere e un senso di pace immenso:) Leggi tutto
    Giovanna Rossoni
  • Un luogo dove ti senti a casa, dove ti senti tutto e parte di tutto! Leggi tutto
    Desireè Loi
  • Ottima professionalità e accoglienza...Super. Leggi tutto
    Omar Zanini
  • 1
Scuola di Medicina Ayurvedica

Scuola di Medicina Ayurvedica

• Corsi per Medici
• Corsi per terapisti
• Corsi in India

Percorsi educativi e formativi in Ayurveda e discipline collegate con i docenti più autorevoli a livello internazionale. Eventi, Conferenze e Seminari per entrare in contatto con la cultura e il sistema di conoscenza indiano

Contatti

Invia