AYURVEDA

L'Āyurveda è la Medicina Tradizionale Indiana che si occupa del ripristino e del mantenimento dell’equilibrio psico-fisico

I TRATTAMENTI

I trattamenti ayurvedici sono diversamente articolati, considerano la costituzione individuale (Prakriti) e lo stato di equilibrio dei Dosha.

I MATERIALI

Le sostanze utilizzate nei trattamenti sono varie ma essenzialmente a base di oli ayurvedici erbalizzati e polveri medicate.

CORPO E MENTE

L’Āyurveda considera la mente come parte integrante ed inscindibile dell’essere vivente.

Mukha AbhyangaMUKHA ABHYAṄGA trattamento ayurvedico per il viso
Pacificante dei Tre Doṣa, anche se in particolare allevia Vāta Doṣa.
Benefici generali: ringiovanente, allevia la stanchezza, utilizzato in alcuni disturbi oculari per la stimolazione riflessa di alcuni punti Marma, rinforza il corpo, utile per l’insonnia, nutre la pelle e dà tono a tutti i tessuti del corpo, migliora la luminosità del viso attenuando le rughe, purifica a fondo la pelle liberandola dalle impurità, ossigena a fondo i tessuti, promuove l’immunità, nutre gli organi di senso.
Secondo gli oli medicati scelti e variando le manualità, risulta di utile complemento nel trattamento della rigidità muscolare del viso, della tensione alla mandibola e nella paralisi facciale poiché dà nutrimento ai nervi.
Durata 40’ circa

 

TRATTAMENTO AYURVEDICO DEL VISO COMPLETO
Trattamento completo del viso, finalizzato alla pulizia profonda e alla salute della pelle. Prevede un particolare massaggio al viso, leggero svedana, applicazione di maschera a base di erbe ed applicazione finale di olio dedicato.
Durata 40’ circa.

 

PĀDA ABHYAṄGA trattamento ayurvedico per i piedi
Pacificante dei Tre Doṣa, rilassante, ha un’azione sui punti Marma e relativi apparati ad essi collegati, cura la rigidità e migliora la flessibilità articolare, contrasta l’intorpidimento, è un riattivante della circolazione, utile per i piedi gonfi e la ritenzione alle estremità, previene e cura la secchezza dei piedi. Dona stabilità psico-fisica.
Durata 40’ circa.

 

HASTA ABHYAṄGA trattamento ayurvedico per le mani
Pacificante dei Tre Doṣa, rilassante, azione sui punti Marma e relativi organi ed apparati ad essi collegati, ammorbidente, allevia stanchezza e stress, utile per le persone anziane e per chi esegue lavori manuali, migliora la vista. Allevia l’insonnia, il nervosismo, dà leggerezza e rilassamento psico-fisico.
Durata 40’ circa.

 

ŚIRO ABHYAṄGA trattamento ayurvedico per la testa
Appartiene alle Terapie Snehana della testa (terapie dell’oleazione)
Indicazioni generiche: pacificante di Pitta e Vāta Doṣa, ma secondo l’olio usato, utile anche per i disordini dovuti all’aggravamento di Kapha Doṣa. Contrasta la caduta dei capelli, la forfora, l’ingrigimento precoce, l’alopecia, utile per l’insonnia, il calo di energia, l’ansietà, il mal di testa (generico), utile per i disturbi a carico degli organi di senso, aiuta la memoria debole, dona stabilità nervosa.
Benefici: miglioramento dello stato di capelli e cuoio capelluto, prevenzione della caduta dei capelli e della forfora, rilassamento e chiarezza mentale. aumento della vista, miglioramento della qualità del sonno, aumento di forza in tutto il corpo, nutrimento di tutti i tessuti.
Durata 40’ circa

 

TANDA ABHYAṄGA trattamento al dorso
Trattamento parziale dedicato al dorso, agisce pacificando il principio di Vāta quindi è indicato per le contratture muscolari, gli stati di affaticamento, le tensioni da stress mentale e posturale, ect. La stimolazione delle strutture muscolari di dorso e spalle agiscono in profondità sui canali energetici (Nāḍī) e sui punti marma, con un’azione equilibrante ed armonizzante, utile per aumentare la circolazione del Prāṇa , rimuovere i ristagni energetici e liberare i canali. Può essere seguito da trattamento locale di calore.
Durata 40’ circa

 

GRĪVĀ ABHYAṄGA Trattamento per la zona cervicale
Trattamento parziale dedicato alla zona cervicale e alle spalle, è indicato per le contratture muscolari, le sintomatologie dolorose del rachide cervicale, gli stati di affaticamento, le tensioni da stress mentale e posturale, il mal di testa.
Utile per aumentare la circolazione del Prāṇa e mantenerne l’equilibrio, rimuove i ristagni energetici e libera Udāna Vāyu. Riarmonizza la circolazione energetica nei punti marma.
Durata 40’ circa

 

ŚIRO PICHU trattamento snehana per la testa
(necessita di prescrizione medica)

Impacco a base di oli medicati caldi mantenuti per un periodo di tempo definito. Appartiene alle Terapie Snehana della testa (terapie dell’oleazione).
Pacificante di Vāta e Pitta Doṣa.
È utile per ridurre in genere le infiammazioni della testa e del viso, idrata il cuoio capelluto, fortifica gli organi di senso, è eccellente per curare l’epistassi, la rigidità dei muscoli oculari e della testa, nutre i tessuti, allevia ansietà e tensione psico-fisica.

Vengono poi effettuati Pichu anche su altre zone diverse del corpo a seconda di specifiche necessità ed indicazioni, ad esempio
Tanda Pichu (colonna vertebrale)
Grīvā Pichu (zona cervicale)
Nābhi Pichu (addome)
Kaṭī Pichu (zona sacro-lombare) ecc.

Durata 20’ circa

 

NETRA TARPAṆA trattamento di pulizia e purificazione degli occhi
(necessita di prescrizione medica)

Pacificante di Vāta e Pitta Doṣa.
Indicato per alcuni specifici problemi oculari, rinfresca e ringiovanisce le palpebre e tutta la zona circostante, allevia la stanchezza e gli arrossamenti; rinforza i muscoli dell’occhio, migliora la vista, allevia la rigidità oculare, indicato anche per la secchezza oculare. Può essere preceduto da specifici lavaggi oculari
Durata 30’/40’ circa – I tempi di riposo dopo questo trattamento vengono qui aumentati, poiché gli occhi non devono sforzarsi né subire stress di alcun genere.

 

KARṆA PŪRAṆA trattamento di pulizia e purificazione delle orecchie
(necessita di prescrizione medica)

Pacificante di Vāta Doṣa.
È usato per curare dolori ed indolenzimenti che riguardano in realtà tutto il corpo, utile per l’eccesso di cerume, il mal di testa, i dolori al collo ed alla mandibola, migliora l’udito e stimola gli organi di senso, allevia gli acufeni e calma la mente.
Durata 30’ circa

 

NASYA trattamento di purificazione profonda delle vie aeree superiori
(necessita di prescrizione medica)

Nasya appartiene ad una delle cinque procedure del Pañcakarma
Le sue indicazioni sono varie e dipendono dalle sostanze utilizzate poiché il suo effetto può essere “nutriente” o profondamente “essiccante”, in genere comunque viene utilizzato per pacificare Kapha Doṣa.
Alcune indicazioni comuni sono: eccesso di muco, mal di testa, tensione della mandibola, mal d’orecchi, secchezza del viso, sinusite, il trattamento stimola la vista, diminuisce l’ansia e migliora il sonno, stimola il cervello, rinforza viso collo, spalle, torace e migliora il ritmo del respiro.
Viene preceduto da massaggio al viso e trattamento locale di calore.
Durata 40’ circa

 

KĀŚ BOWL
È un trattamento speciale dedicato ai piedi effettuato con il Kāś Bowl ed è una antica e tradizionale pratica ayurvedica.
Il Kāś Bowl è una semisfera cava realizzata con una speciale lega di metalli che hanno effetti benefici su tutto l’organismo. In particolare nella sua composizione troviamo il rame e lo stagno.
Vi sono diversi modelli di Kāś Bowl, con superficie più o meno ruvida e se ne utilizzano di norma tre differenti varietà: ruvido, liscio e mediano, che vengono scelti secondo la persona, il doṣa dominante e l’effetto che si vuole ottenere.
Kāś Bowl viene utilizzato per il massaggio e la stimolazione della pianta del piede, ma non solo.
Di norma viene usato con il supporto di una sostanza sneha, tipicamente il Ghee. Secondo l’Āyurveda, inoltre, il massaggio ai piedi migliora la vista, in virtù della stimolazione di determinate zone della pianta del piede.
La pratica del trattamento al piede con il Kāś Bowl è molto gradevole ed adatta a innumerevoli situazioni, può essere utilizzata in tutte le fasce di età, dai bambini piccoli alle persone anziane.
Agisce favorevolmente sulla circolazione sanguigna e linfatica donando leggerezza e vitalità.
Durata 40’ circa

 

Scarica il depliant completo di prezzi

(lett. tradotto “Sarvāṅga” significa tutte le membra)
 

Allevia Vāta e Pitta Doṣa, secondo gli oli utilizzati.

Trattamento completo di tutto il corpo secondo lo stile dell’India del Sud (Kerala).

Sono previste 7 posizioni in cui ricevere il trattamento.

Sarvāṅga adotta manualità ed oli erbalizzati secondo la costituzione e le necessità individuali.

Allevia la tensione di corpo e mente, pacifica i sensi, riduce la rigidità muscolare ed articolare.

Trattamento speciale purificante che prevede l’utilizzo di speciali guanti realizzati con seta grezza con cui massaggiare e stimolare, in modo particolare e con specifiche manualità, i tessuti del corpo.

Il trattamento, partendo dagli strati più superficiali, raggiunge via via i livelli più profondi veicolando tutte quelle informazioni necessarie per il bilanciamento del doṣa che vogliamo correggere.

Il trattamento dei punti Marma è una pratica molto antica di cui troviamo traccia scritta e semplice sistematizzazione nell’antico testo Suśruta Samhitā.

Da non confondere o paragonare al sistema dei punti shiatzu o ai punti energetici utilizzati in agopuntura.

La conoscenza dei punti Marma viene utilizzata in India in diversi ambiti. È considerato un trattamento di riequilibrio energetico dei 107 punti che sono situati in tutto il corpo.

Le Nāḍī sono i canali energetici che trasportano il Prāṇa e quindi il nutrimento in ogni parte del corpo.

Le principali Nāḍī sono 14, ed in questo particolare trattamento vengono adeguatamente stimolate.

È indicato per il miglioramento della circolazione venosa e linfatica, la rimozione delle tossine, allevia la stanchezza, la ritenzione idrica ed il gonfiore, rimuove la stasi sanguigna e linfatica.

È una tecnica completa che agisce attraverso posture passive, dolci e leggere azioni di allungamento, piegamento e torsione su tutte le articolazioni del corpo, dalla testa ai piedi.

(a base di olio tiepido o liquido erbalizzato)
 

È una specifica ed importante terapia medica ayurvedica, spesse volte purtroppo confusa con una semplice tecnica di rilassamento.

In realtà oltre alle indicazioni più superficiali, agisce profondamente portando equilibrio a tutti i Doṣa perturbati (è un trattamento utile per tutti i tre Doṣa secondo le sostanze usate). Ma proprio perché agisce in maniera profonda non sempre il processo di riequilibrio è indenne da fasi critiche.