Impatto di Yoga e Meditazione sull’invecchiamento cellulare di individui sani: uno studio esplorativo, prospettico, aperto, a singolo ramo.

Madhuri Tolahunase1, Rajesh Sagar2, and Rima Dada1
Oxidative Medicine and Cellular Longevity 2017
2017:7928981. doi:10.1155/2017/7928981

1 Lab for Molecular Reproduction and Genetics, Department of Anatomy, All India Institute of Medical Sciences (AIIMS), New Delhi, India
2 Department of Psychiatry, All India Institute of Medical Sciences (AIIMS), New Delhi, India

 

ABSTRACT

Questo studio è stato progettato per esplorare l'impatto dell'Intervento sullo Stile di vita basato su Yoga e meditazione (YMLI - Yoga and Meditation based Lifestyle Intervention) sull'invecchiamento cellulare in individui apparentemente sani.

Il concetto Ayurvedico di Shatkriyakala: una conoscenza tradizionale della patogenesi e della terapia del cancro.

Chauhan A., Semwal D.K., Mishra S.P., Semwal R.B.
Journal of Integrative Medecine  
March 2017 | Volume 15 | Number 2

ABSTRACT

Il termine Kriyakala si riferisce al riconoscimento dello stadio di avanzamento della malattia, cosa che aiuta a determinare il modo appropriato per correggere lo squilibrio nei Dosha (fattori biologici). È un'espressione composta, formata da Kriya e Kala, dove Kriya significa la scelta della terapia (medicina, cibo e routine quotidiana) utilizzata per migliorare il disturbo nei Dosha, e Kala si riferisce allo stadio di avanzamento di una malattia. Sushruta, un antico chirurgo indiano, ha descritto il concetto di Kriyakala nella Varnaprashnadhyaya, un antico testo vedico sanscrito, che cerca di spiegare l'incidenza dei Varna in termini di disturbi doshici. Varna, nel linguaggio moderno, può essere descritto come un processo infiammatorio che può portare ulcerazione e infiammazione cronica, promuovendo tutte le fasi della cancerogenesi.

Profilo Ayurvedico della Malattia di Alzheimer. 

Bredesen DE, Rao RV

Altern Ther Health Med.
2017 Feb 27. pii: AT5567. [Epub ahead of print]

ABSTRACT

Il Morbo di Alzheimer (AD) è una malattia neurodegenerativa progressiva collegata all’invecchiamento che è caratterizzata da severa perdita di memoria, cambiamenti di personalità e da un generale declino nella funzione cognitiva. La causa di AD non è ancora completamente definita e gli sforzi per trovarne una cura sono stati finora deludenti. AD è uno dei problemi sanitari più importanti sia a livello nazionale che a livello globale. Recentemente, abbiamo descritto un approccio terapeutico personalizzato chiamato potenziamento metabolico per la neurodegenerazione (MEND) che con successo ha invertito il declino cognitivo in pazienti con AD iniziale. 

Lo spessore focale della corteccia cerebrale è correlato con l'eccezionale allenamento mnemonico in sacerdoti vedici. 

Giridhar P. Kalamangalam e Timothy M. Ellmore

Frontiers in Human Neuroscience  
October 2014 | Volume 8 | Article 833

ABSTRACT

La capacità di memoria semantica — la capacità di acquisire e memorizzare la conoscenza del mondo — è altamente sviluppata nel cervello umano. In particolare, la memoria semantica assimilata attraverso un percorso uditivo può essere una capacità unicamente umana. Un metodo per ottenere un comprensione dei meccanismi neurobiologici della memoria è attraverso lo studio di soggetti esperti. In questo lavoro, studiamo un gruppo di sacerdoti di tradizione indù vedica, cui formazione religiosa richiede la memorizzazione di vasti tratti di testi trasmessi attraverso una tradizione orale, richiamati spontaneamente alla memoria attraverso una vita di continua pratica spirituale.

Withaferin A and its potential role in glioblastoma (GBM)

Dhami J, Chang E, Gambhir SS
J Neuro-Oncology. 2016 Nov 11 [Epub ahead of print] DOI 10.1007/s11060-016-2303-x

ABSTRACT

All'interno della tradizione medica ayurvedica indiana, Ashwagandha (Withania somnifera) è una pianta ben nota. Un gran numero di withanolidi sono stati isolati sia dalle sue radici che le sue foglie e molti sono stati valutati per le loro attività farmacologiche. Tra di loro, la Withaferin A è uno dei suoi fitocostituenti più bioattivi. A causa del potenzialità degli steroidi lattonici per la modulazione di percorsi oncogeni multipli, la Withaferin A ha guadagnato molta attenzione come un possibile agente anti-neoplastico. Questa review si focalizza sull'uso della Withaferin A da sola, o in combinazione con altri trattamenti, come una nuova opzione per la terapia contro la variante più aggressiva dei tumori cerebrali, il Glioblastoma.

Valutazione comparativa del decotto di Triphala ed Ela (Elettaria Cardamomum) verso clorexidina 0,2% come collutorio nel trattamento della gengivite e alitosi indotta da placca: un test clinico controllato randomizzato

Mamgain P, Kandwal A, Mamgain RK
J Evid Based Complementary Altern Med. 2016 Dec 8. pii: 2156587216679532. [Epub ahead of print]

ABSTRACT

Per valutare l'effetto antigengivite, antiplacca e antialitosi del decotto di Triphala ed Ela (Elettaria Cardamomum). Un campione randomizzato di 60 pazienti con gengivite indotta da placca è stato arruolato ed equamente diviso in due gruppi, gruppo A e gruppo B. Al gruppo A è stato dato decotto di Triphala ed Ela e al  gruppo B collutorio Chlorehexidine per 21 giorni due volte al giorno.

AYURVEDA

L'Āyurveda è la Medicina Tradizionale Indiana che si occupa del ripristino e del mantenimento dell’equilibrio psico-fisico

I TRATTAMENTI

I trattamenti ayurvedici sono diversamente articolati, considerano la costituzione individuale (Prakriti) e lo stato di equilibrio dei Dosha.

I MATERIALI

Le sostanze utilizzate nei trattamenti sono varie ma essenzialmente a base di oli ayurvedici erbalizzati e polveri medicate.

CORPO E MENTE

L’Āyurveda considera la mente come parte integrante ed inscindibile dell’essere vivente.

SPAZI PER CORSI,
SEMINARI, EVENTI

Ayurvedic Point offre Spazi per Corsi, Seminari, Eventi

Un nuovo spazio per i tuoi eventi a Milano, sale organizzate per corsi settimanali, seminari, conferenze, incontri, stage...